pensierifluidi

27 agosto 2008

Cumpleaños en La Habana

Annunci

6 maggio 2008

I primi di maggio

.. e gli ultimi di aprile, in ordine rigorosamente sparso in un elenco puntato numerato letterato.

Primo.
Una delle mie migliori amiche si è sposata il primo maggio. Si, vabbè, lo so, io non ho amiche. Comunque, si è sposata e se ne andrà dall’altra parte dell’oceano, quello che nelle cartine europacentriche sta a sinistra.. se ne va a vivere dall’altra parte del continente, a ridosso di quell’altro oceano. Ma questa distanza, tutto sommato, non mi turba.. anche se.. ah, la suggestione..

*.
Il 25 aprile è successo che, come annunciato qui, c’è stata una festa, una bella festa, piena di bella gente, la festa che mi aspettavo. Quando si è in tanti a condividere qualcosa, l’emozione è più intensa, ci si sente più forti..
.. nonostante questo, temo sia iniziato un nuovo medioevo.. ah, la suggestione.. ma resistiamo, no?

c.
Che forse a qualcuno non è chiaro… La salsa fa parte della mia vita, ma non è la mia vita.. In alcuni momenti le priorità cambiano, si devono fare delle scelte. E, ogni tanto, decido di pensare a me stessa. E, questa volta, scelgo di mettere me al primo posto.
La suggestione m’ha preso la mano…

Quattro.
Sabato e domenica prossimi sarò a Civitas con Jardin de los niños. Venite a trovarmi? Daaai, vi insegno a fare i cestini con le striscioline di carta di giornale!

-.
Sto leggendo un libro e ieri sera pensavo che non sono mezza cieca, né mezza epilettica, non balbetto, nessuno mi ha mai violentata, non sono mai stata obesa, le mie inclinazioni sessuali non mi provocano squilibri di sorta, ho un lavoro a tempo indeterminato e una casa di proprietà.. vabbè, tra 19 anni..
eppure anch’io, ogni tanto, scivolo nell’oscuro abisso.
Se ti aspetti una storia per sognare o una vita da rubare, scordatelo.
La suggestione mi ha sparato a zero…

VI.
Il lungo weekend del primo maggio è stato per certi versi pesante.
La suggestione mi ha giocato un tiro
mi ha forse preso un pò in giro
Ma non è andata poi male…

7.
Prima o poi inizierò ad usare twitter con più costanza. Prometto!

17 aprile 2008

A grande richiesta

Filed under: pensierifluidi — franpiedifreddi @ 00:55
Tags: , ,

… il testo della canzone dei Bamboleo, La que manda, secondo me… =)

¡mujeres!
¿quién manda?
¡nosotras!

Si te están cayendo los pantalones ahora los llevo yo
ya tú no mandas en la casa, la que manda soy yo.

Ya no puedo más seguir haciéndote caso
porque la cosa va rumbo al fracaso
yo soy la que tiene la luz, yo soy la que tiene la che
yo soy la que tiene en sazón que a tus amigos le gustan
y si te disgusta tú eres él que tiene la culpa.

Si te están cayendo los pantalones…

Dimes que cosa tu has hecho por salvar esta situación
Yo siempre le hecho creer a la gente que eres el mejor
pero tu faja no aprieta te se aflojó el pantalón
y como llevo tu talla ahora me lo pongo yo

Si te están cayendo los pantalones…

Si te están cayendo los pantalones    tienes que apretarte los cinturones
Ya  tu no mandas en la casa            oh ye ye en mi casa la que manda soy yo

Si te están cayendo los pantalones mira que se cayen, mira que se cayen, mira que se cayen
Ya  tu no mandas en la casa     niño, ¡calabaza calabaza!   Si no te gusta ¡vaya pa’ tu casa!

Yo soy la que soy        
yo soy
Yo soy la que manda     la que manda
y si no te gusta           si a ti no te gusta
haced una demanda      haced una demanda

Yo soy la que soy         yo soy
Yo soy la que manda     la que manda
y si no te gusta           si a ti no te gusta
haced una demanda      haced una demanda, ¡mano pa’ arriba mi amada! ¡Fiesta!

Yo soy la que manda     ¡Vamos pa’ allá!
haced una demanda       yo te lo dije
yo soy la que manda     yo soy yo soy yo soy
haced una demanda      a la hora que tu quieras
yo soy la que manda
haced una demanda        si tu veras tu veras

Aye aye aye aye aye
suename la trompeta a mi se me respeta
,    mano pa’ arriva
Aye aye aye aye aye
suename la trompeta a mi se me respeta
,    vamos Bamboleo, pero sueña

suename  la trompeta     ahah ja te lo dije muchacho, si no sabes
a mi se me respeta        no te metas
suename  la trompeta
a mi se me respeta        Bamboleo, Bamboleo muy bien, oye
suename la trompeta      vamos
a mi se me respeta        en mi casa mando yo, en mi casa mando yo oye
suename la trompeta      en mi casa mando yo, en mi casa mando yo
a mi se me respeta        andas
suename la trompeta
a mi se me respeta        ¿aprendiste?

24 febbraio 2007

Episodi Salseri

Sembra che Buenos Aires pulluli di vita salsera… avevamo una lista di numerosi locali ma, a quanto pare, durante la settimana sono quasi tutti chiusi.
Giovedì sera abbiamo provato Brujas, un locale non lontano dall’appartamento… un buco esageratamente “cubano”, pista sotterranea di cemento peggio di quella delle Busatte, molto reggaeton, salsette un po’ vecchiotte ma molto belle… e soprattutto inviti come se piovesse!
Buio, fumo, musica a volume altissimo, gente che balla da sola…
Sorpresa e stupore quando, poco dopo l’esibizione dello staff di animazione, il dj mette Miguel Enrique e la “nostra” Abre que voy seguita poi da un paio di pezzi decisamente inaspettati dei Croma Latina (n.d.r.: i Croma Latina sono un gruppo italiano che fa musica cubana… come siano finiti tra i cd di un dj di Baires, resta un mistero… ;o) … e posso dire di aver ballato la seconda salsa più bella della mia vita con uno sconosciuto colorato e un po’ esibizionista come il Negro.
Ieri notte abbiamo provato un locale un po’ più “europeizzato”, l’Azucar… bleah… salsette romantiche e portoricane, moltissimi argentini e colombiani, probabilmente nessun cubano… buuuuu…
Ma possiamo decisamente bullarci raccontando che l’animatore del locale ci si è avvicinato e detto di averci riconosciute: “voi eravate al Brujas l’altra sera, nevvero?” … eheheh!
[19/02/2007]

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.