pensierifluidi

3 novembre 2009

Cambi di stagione

.. stamattina, con ancora quel profumo tra i capelli – che a volte succede qualcosa di dolce e fatale – , ho aperto la finestra e c’era la neve.. come svegliarsi e trovare la neve. Ma solo una spruzzatina, sulla cima del monte, verso ovest.. e pochi metri più sotto tutte le sfumature dei colori dell’autunno. Perchè, sì, l’autunno è appena arrivato. E sarebbe bello viverlo bene, viverlo tutto, senza che il gelo dell’inverno se lo porti via subito, in pochi giorni. Come una volta, quando di stagioni ce n’erano quattro.
E questo autunno mi piace immaginarlo sorridente di stupore, caldo di crema alla zucca, accogliente nell’abbraccio di una coperta, colorato del canto delle foglie sotto le scarpe, rosso di vino buono, con gli occhi scuri.
Ma l’autunno, si sa, è anche Foddstock. È Ferrara invasa dalle scampanellate dei ciclisti etilici. È la nebbia che non c’è se non c’è qualcuno. È la musica, la sfiga, la gioia, sorrisi e abbracci di persone vive, reali, presenti. E l’immancabile gara delle torte. Per quanto mi riguarda, i
biscotti della sfiga si fanno così:

225 g. di farina
130 g. di zucchero
175 g. di burro
1 tuorlo
40 g. di cacao amaro
zenzero e/o cannella e/o peperoncino in polvere.. insomma, aromatizzate come preferite

Setacciare la farina, il cacao e gli aromi e mescolarli allo zucchero. Unire il burro ammorbidito e il tuorlo. Impastare velocemente amalgamando bene gli ingredienti. Formare dei salsicciotti spessi circa un dito indice, tagliandoli della lunghezza di 15-20cm. I salsicciotti vanno arrotolati in verticale, formando una specie di turbante. Lasciare riposare in frigo per un’ora, poi cuocere a 180° per 15 minuti. Sfornare e lasciar raffreddare e infine, decorare a piacere. Io c’ho messo gli occhietti di marzapane e frutti canditi.. voi, liberate la fantasia!

Annunci

4 commenti »

  1. le 4 stagioni sono 3: estate e inverno.

    Commento di ostelinus — 3 novembre 2009 @ 11:57 | Rispondi

  2.  Ecco, forse l’unica possibilità che ho di assaggiare i biscotti è farmeli da me. 😦

    (ps: ricambio con una ricetta di torta alla zucca che m’hanno passato)

    Commento di JayDB — 3 novembre 2009 @ 12:01 | Rispondi

  3. ma sono quelli che fai a Natale? Maria

    Commento di utente anonimo — 3 novembre 2009 @ 12:14 | Rispondi

  4. @Linus: ma a noi ce ne piace solo una. Agosto. ;o)

    @Jay: prometto che li preparo anche per la prossima convenzione della PIG!!

    @Maria: no.. questa ricetta è nuova nuova, appena sperimentata!

    Commento di franpiedifreddi — 3 novembre 2009 @ 13:13 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: