pensierifluidi

25 ottobre 2007

Foglie d'acero

Filed under: pensierifluidi — franpiedifreddi @ 00:42
Tags: , , , ,

La mia sorellina è a Vancouver da una decina di giorni.
Quando ho letto la prima pagina del suo diario di bordo, mi sono fatta un bel viaggetto virtuale nel suo nuovo mondo d’oltreoceano.
Raccontava della casa dove vive, nella west 13th avenue, una via piena di aceri che in questo periodo hanno dei colori (cito) “stracciatamente magici”.
E immaginavo il tripudio di profumi, colori e sapori che apre la strada all’autunno, immaginavo quegli alberi, sovrani incantrastati degli spazi sterminati, che pian piano si tingono delle sfumature più calde e accese dell’arancio, del giallo e del rosso. A Vancouver piove sempre, ma mi è piaciuto pensare ad una giornata di sole, col cielo terso e azzurro, solcato dal volo delle oche selvatiche in viaggio per svernare altrove…
L’autunno è arrivato anche a Trento; da qualche giorno la temperatura è scesa ed oggi il grigiume e la pioggia hanno preso il sopravvento, come la tentazione di voltarsi indietro, rendendosi conto che il caldo, l’estate, il sole cocente si allontanano e diventano ogni giorno di più solo ricordi tiepidi.
Ma quest’anno va diversamente… penso a questo autunno come alla capacità di rigenerarsi, lasciare una parte di sé per aprirsi ad una nuova stagione.
E allora mi lascio coccolare un po’ dalla coperta che mi avvolge, scelgo come colonna sonora
Damien Rice e il suo “0” (anche se in questi giorni sto in fissa con l’ultimo capolavoro dei Radiohead… immenso.), vado ad immaginare quello che mi aspetta… il sapore delle zuppe di funghi, cereali, pomodori secchi, i vini rossi e corposi, le torte di mele e cannella, le tisane speziate allungate col rum… e, sorridendo, vado a ripescare un po’ di pensieri messi da parte, quelli da riguardare tipo una volta l’anno, così miei e così intimi che a nessuno passa per la mente di andare a curiosare.
Questo autunno ha in sè l’emozione di un libro che non ho ancora letto ma so che mi piacerà. Mi piacciono la copertina ed il nome dell’autore e ne pregusto il piacere delle pagine che avidamente mi sciropperò, apro a pagina uno e il tutto mi si infonde di sottile piacere, che attenderò crescere nel procedere in avanti.

PS: e adesso raccontatemi del vostro autunno, della sua colonna sonora, dei piatti preferiti, dei progetti, delle aspettative…

Annunci

11 commenti »

  1. Bella la colonna sonora con Damien, proprio bella 🙂 .
    Il mio autunno?Mah,il mio autunno è un pò strano,è passato dall’estate calda al freddo autunno in un batter d’occhio,cambiamenti repentini, ma è autunno ed è così. La colonna sonora di sicuro è “sulla mia strada” visto che probabilmente un nuovo viaggio è prossimo. Per ora mi godo il sapore dell’autunno, delle castagne da preparare in compagnia e del torbolino da bere seduti assieme ad un gruppo di buoni amici… Per ora progetti ed aspettative sono dietro la curva e non si vedono, aspetto di iniziare il viaggio, ora c’è sempre la solita sensazione che mi prende prima delle partenze:un piccolo brivido piacevole sulla pelle.
    sono vivo abbastanza,
    per di qua,
    comunque vada,
    sempre sulla mia strada

    Commento di utente anonimo — 25 ottobre 2007 @ 23:20 | Rispondi

  2. Ops, dimentico sempre di firmare :p
    Ciao

    Commento di utente anonimo — 25 ottobre 2007 @ 23:22 | Rispondi

  3. @Luca: Buona fortuna a te, maledetto, per il nuovo eventuale ri-trasferimento nella mia città preferita… ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 26 ottobre 2007 @ 07:34 | Rispondi

  4. @fran
    gelosa eh! 😉
    prrrrrrr

    Commento di utente anonimo — 26 ottobre 2007 @ 12:15 | Rispondi

  5. no, no… rosico proprio! ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 26 ottobre 2007 @ 12:50 | Rispondi

  6. ciao bellezza!visto che sei impegnata, ti lascio un saluto da qua!a metà dicembre dovrei essere a Trento, non mi scappare via! spero di sentirti presto, via skype o che,quando sarai più libera! baci dani

    Commento di utente anonimo — 6 novembre 2007 @ 15:43 | Rispondi

  7. @Dani: donna giramondo! Oggi sono impicciatissima e di fretta.. ci sentiamo con calma nei prossimi giorni. =)

    Commento di franpiedifreddi — 6 novembre 2007 @ 16:15 | Rispondi

  8. hai detto bene: giramondo. e sono pure un po’ stufa. ma la prossima tappa è trento!finalmente un po’ a casa!a presto

    Commento di utente anonimo — 6 novembre 2007 @ 16:43 | Rispondi

  9. ops forse è un pò grande 😛

    cmq sono sempre io che mi dimentico la firma scusaaaaaa

    Commento di utente anonimo — 7 novembre 2007 @ 13:09 | Rispondi

  10. @Luca: la foto è molto bella… ma ho dovuto eliminare il commento. la foto sta QUI
    e.. sarà mica il Muson dallo straripamento facile il “fossetto” che si vede dietro? ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 7 novembre 2007 @ 13:36 | Rispondi

  11. Nono,quell’albero sta sul mio bel giardino di casa a Noale city.
    Il “fossetto” che si intravede è il fiume Marzenego 😉

    Tanto per stare a tema con il post quella piantina è un bel liquidambar americano 🙂

    ciaoo

    L.

    Commento di utente anonimo — 7 novembre 2007 @ 18:22 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: