pensierifluidi

13 luglio 2007

Certe serate

Filed under: pensierifluidi — franpiedifreddi @ 01:52
Tags: , , , ,

Certe serate non sai mai come concluderle.
E’ per questo che si passano le mezz’ore al freddo, nei parcheggi delle pizzerie a decidere dove andare, cosa fare. E bisogna pure sbrigarsi perchè c’è il rischio reale che dopo un po’ l’ebbrezza del vino svanisca e la tristezza prenda il sopravvento. Che poi, tanto, a Trento è già tutto chiuso.
Non sono ancora riuscita a capire se le serate d’addio mi piacciono oppure no.
Nella dinamica nulla le distingue dalle altre feste… c’è da scegliere un luogo dove cenare, decidere il giorno in modo da conciliare gli impegni dei più, raccogliere le quote e pensare ad un regalo per la/il festeggiata/o, al bigliettino… Poi si va, si mangia, si beve, si brinda, si scherza, si fotografa, si filma, si ricordano gli episodi “importanti”, si parla e sparla di chi non c’è, si spizzano le scollature delle cameriere… il tutto nella più genuina goliardia che contraddistingue il gruppo.
Ma.
C’è quel momento in cui ti trovi un attimo in disparte, e vedi la scena come fosse una fotografia, un quadro… e vedi che ognuno occupa uno spazio, uno spazio fisico nel tutto e un altro sconfinato, altrove, un po’ più in fondo. Se guardi bene, poi, puoi accorgerti degli spazi (ovviamente fisici!) lasciati vuoti da chi non c’è… e sorridi, perchè sei in compagnia, stai ad una festa, anche se senti che gli equilibri si stanno per rompere nuovamente, perchè quando togli un mattoncino c’è sempre il rischio che la torre crolli. Ma continui a sorridere, perchè sei in compagnia, stai ad una festa e magari qualcuno fa una battuta e ti tira in mezzo… ma con la coda dell’occhio vedi che ora c’è un altro, in disparte, che guarda la fotografia.
E’ dura quando un amico se ne va. Lo è un po’ di più quando sono in due ad andarsene. Ma nel momento in cui è praticamente certo che se ne andranno in tre, beh… dovrebbe essere vietato concludere la serata così, col sonno che non arriva e nessun sonnifero efficace, a cercare di trasformare in parole questo strano groviglio malinconico di pensieri…

Joan Manuel Serrat, a ragione, canta:

Caminante, no hay camino, se hace camino al andar…

Viaggiatore, non ci sono sentieri, il cammino è andare…

E allora il segreto forse sta proprio nella strada… e alla fine è bello sapere per certo che se n’è fatto un pezzo importante con qualcuno. E’ bello, ogni tanto, voltarsi indietro e vedere la lunga scia lastricata di mattoni gialli… e poi rigirarsi e vedere tutti quelli che mancano da percorrere per andare (o ritornare) dove, io proprio non lo so… Ma mi piace pensare che sia un posto che si possa chiamare casa.
E strada sia. Una buona strada.

Annunci

14 commenti »

  1. wow….tempismo assoluto… a me capita il contrario di quello che succede a te giusto oggi!
    Un grande in bocca al lupo….e buona strada!

    Commento di utente anonimo — 13 luglio 2007 @ 20:04 | Rispondi

  2. Hai ragione:Il segreto sta’ proprio nel cammino. Io ho lasciato innumerevoli luoghi, innumerevoli persone, ma portandone con me i volti, le sensazioni (belle o meno belle)mi sembra a volte di essere ancora con loro. Alla fine, sono i ricordi che contano. Ciao da Claudio

    Commento di utente anonimo — 16 luglio 2007 @ 08:20 | Rispondi

  3. @utente anonimo: in bocca al lupo a te! =D … e, non temere, puoi tranquillamente firmarti.. tanto mi sa che tra i quattro gatti che frequentano il blog non ti conosce nessuno ;o)
    @Claudio: chi più di te potrebbe raccontare storie di incontri, di abbracci?
    Poi, sì, i ricordi sono quelli che contano ma soprattutto rac-contano, sono i nostri personali libri di fiabe, quello che resta della nostra storia, un po’ reali un po’ distorti…
    @all: se arriva l’ispirazione, arriverà anche un racconto del bel weekend montanaro. Nel frattempo qui ci sono alcune foto…

    Commento di franpiedifreddi — 16 luglio 2007 @ 10:00 | Rispondi

  4. beh, io sono felice di avere te fra trai i miei mattoni. e fortunatamente per ora sei ancora nel guppo! baci dani
    PS. nell’ultima settimana ho aggiunto due mattoni al mio malloppo. dureranno poco in quanto a breve torneranno i francia, ma direi che hanno lasciato il segno!

    Commento di utente anonimo — 16 luglio 2007 @ 12:26 | Rispondi

  5. @Dani: hai capito i francesini… ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 16 luglio 2007 @ 12:46 | Rispondi

  6. e non è tutto!uno dei due francesi conosce bene trento ed il trentino, mentre l’altro ha fatto orienteering….

    Commento di utente anonimo — 16 luglio 2007 @ 16:10 | Rispondi

  7. @fran hai ragione ma non lo faccio appositamente sorry :p

    Ciao
    Luca

    Commento di utente anonimo — 17 luglio 2007 @ 16:52 | Rispondi

  8. ‘tacci tua!! (in senso buono ovviamente…) Questi sono colpi bassi!!! Ora all’addio di Mimmo sarà tutto ancora più difficile…

    F.to
    Utente anonimo per modo di dire! 😉

    Commento di utente anonimo — 24 luglio 2007 @ 10:48 | Rispondi

  9. @F.to Utente anonimo per modo di dire: Mimmo se ne va? D’oh!! ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 24 luglio 2007 @ 13:50 | Rispondi

  10. Fottiti!!!

    Commento di utente anonimo — 24 luglio 2007 @ 14:53 | Rispondi

  11. Ilu2, my darling… ahuahuahua! ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 24 luglio 2007 @ 20:42 | Rispondi

  12. Stracafottiti allora!!
    Sei senza cuore…

    Commento di utente anonimo — 25 luglio 2007 @ 07:57 | Rispondi

  13. Su su… non fare l’offeso. Solo perché lo nego a te non significa che ne sia sprovvista… ;o)

    Commento di franpiedifreddi — 25 luglio 2007 @ 08:28 | Rispondi

  14. no comment…

    Commento di utente anonimo — 25 luglio 2007 @ 08:42 | Rispondi


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: